Archive for gennaio 2012

quando sara’

abbiamo paura di non esserci per vedere il suo sorriso, quando sara’. Abbiamo paura che chi amiamo manchera’ il prossimo appuntamento con la felicita’, quando sara’. Abbiamo il sospetto che non avremo le risposte nel momento delle scelte, quando sara’. Ma la paura delle paure e’ non sapere quando sara’ il momento per ciascuna situazione.

Annunci

quando sara’

abbiamo paura di non esserci per vedere il suo sorriso, quando sara’. Abbiamo paura che chi amiamo manchera’ il prossimo appuntamento con la felicita’, quando sara’. Abbiamo il sospetto che non avremo le risposte nel momento delle scelte, quando sara’. Ma la paura delle paure e’ non sapere quando sara’ il momento per ciascuna situazione.

scrivere vivere aiutare

scrivere, vivere, aiutare non sono impegni per persone superficiali, bensi’ per persone che sanno lottare con continuita’ rialzandosi a ogni caduta.

scrivere vivere aiutare

scrivere, vivere, aiutare non sono impegni per persone superficiali, bensi’ per persone che sanno lottare con continuita’ rialzandosi a ogni caduta.

il privilegio di un pennino

piu’ del dito sulla tastiera puo’ il pennino della stilografica, nell’aiutare lo scrittore a distillare le parole con attenzione, per ottenere il risultato voluto. Se questa alchimia fallisce lo si deve alla imprudente o diabolica gestione dei tempi di distillazione. Le parole non barano barano solo gli utilizzatori delle stesse.

il privilegio di un pennino

piu’ del dito sulla tastiera puo’ il pennino della stilografica, nell’aiutare lo scrittore a distillare le parole con attenzione, per ottenere il risultato voluto. Se questa alchimia fallisce lo si deve alla imprudente o diabolica gestione dei tempi di distillazione. Le parole non barano barano solo gli utilizzatori delle stesse.

mondi perfetti

piu’ gli ambienti nei quali ci muoviamo sono distanti dalla natura, piu’ sono artificiali e virtuali, questa considerazione pare ovvia. Tuttavia, cio’ che non e’ naturale l’uomo l’ha conformato a un ideale di perfezione cui egli stesso non e’, nella stragrande maggioranza dei casi, in grado di adeguarsi e comodamente adagiarvisi.
I mondi perfetti sono virtualita’ che generano il forte stress di trovarsi in un ambiente lontano dal cuore pulsante della vita. Ci resta solo grande amarezza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: