f2f ,eddy

iron wings

fear – yelling – laughing – blood – fire – silence – silence – darkness – dumb – death – def

BLACK CROW DO NOT BOTHER ME

into the distance a ribbon of black
confusing boring sounds and faces

sleep as long as u can

hurry up, sun, wind, wings and smelling glittering dust

lievi profezie …

lievi profezie 2 “la maschera scappa, luci di fuoco, poi strade dove la tua bici corre
come non mai, nemmeno un cane ti fermerà, nemmeno un’anziana
ballerina.”

lieve profezia

gatto Felix aveva / straordinarie virtù / sapeva far sorridere il suo

amico bimbo.

Buum – sonetto di M.Ponti

Sconfitto da un pasto buio grumoso silenzioso con un tonfo cade nel
fango.

Con una maschera a sorriso lacrime avanza ciondolando come un clown che ha scordato la battuta. Nessuno ride e nessuno ricorda di averlo visto.

Meno male che esistono le foto e i pittori che impiegano giorni a dipingere una realtà a specchio e dei sogni a olio o incubi acrilici.

questa è vera poesia ;-)

http://www.attipoetici.eu/le-pubblicazioni-di-attipoetici/

25 APRILE -la cultura non và in manifestazione

E’ una delle tante feste della memoria che il calendario ci propone. Spesso la memoria e il significato della data si è perso o si è modificato, alterato, forse stravolto. Sono contrario alle “commemorazioni” sono favorevole alle memorie che vivono nella contemporaneità. La cultura delle persone, che è fatta di letture e incontri con i nostri simili, è l’unica difesa dalla commemorazione insignificante di una data. Dedicate un pensiero alla fine della guerra e vivete con esso invece di fingere di interessarvi alla cosa partecipando a una manifestazione. Simili riti assomigliano alla comunione della messa fatta da una persona che crede poco.

il tempo sta per finire

Sembra un’affermazione apocalittica. Almeno fino al momento in cui la pensi tale. Pensi che apocalisse sia la fine dei tempi. La fine dei tempi è la fine del tempo. Arresto del susseguirsi di istanti. Provo a pensarci a un giorno che arriva e vede il tempo fermarsi. Un giorno che sogno. Il sogno è una macchina del tempo. Un dispositivo per saltare avanti e indietro, per cambiare direzione e corsia. Sogno la fine del tempo. Sogno il tempo che sta per finire e forse vivremo eternamente nei sogni.

scolpito nella mente

come dice l’amico Achille ogni romanzo e’ gia’ scolpito nella mente di chi sta per scriverlo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: